IL TAEKWONDO, FIORE ALL’OCCHIELLO DELLO SPORTING CLUB NUOVO LAURENTINO

Una storia che viene da lontano.

 

La scuola di Taekwondo dello Sporting Club Nuovo Laurentino è stata fondata negli anni ‘80 dal Maestro Melchiorre Cavalli, prima cintura nera italiana ed allievo diretto del Maestro Park Sun Jae, compianto Presidente della Federazione Italiana Taekwondo.  Il Maestro Cavalli ha formato allievi del calibro dell’attuale tecnico delle nazionale di forme, Andrea Notaro, sicuramente il più grande atleta di forme della storia del taekwondo italiano e attuale Maestro dello storico Centro Taekwondo Ostiense.

Dal 1986, la Scuola del Laurentino è stata portata avanti da due allievi del Maestro Cavalli, il Maestro Roberto Tarsi, che aveva iniziato a praticare il taekwondo nel 1975 e campione italiano di combattimento nel 1981, e dal Maestro Stefano Brizi, che aveva iniziato nel 1977, nazionale di combattimento e di forme, pluri campione italiano in entrambe le discipline, pluripremiato tecnico della squadra del Comitato regionale forme ed attuale Consigliere Nazionale della FITA. Nel corso degli anni, grazie all’ottimo sodalizio con la Direzione del Centro Sportivo, e sotto l’attenta guida dei Maestri, sono stati formati atleti di rilievo nazionale ed internazionale, come Elena Blundo ed Andrea Preziosi. Spicca fra tutti il nome di Elena Blundo, atleta della nazionale italiana nel settore forme, pluri campionessa italiana, vice campionessa europea junior e vice campionessa del mondo junior, vice campionessa ai World Beach Taekwondo Championships 2018 nella coppia senior e che ha, dal 2010 ad oggi, conquistato molte altre medaglie a tornei continentali e open internazionali, tra cui, di recente, due medaglie d’argento e una d’oro agli Europe Beach Taekwondo Championships.

Elena, oltre a distinguersi nello studio avendo conseguito in giovanissima età la laurea in Fisica, è da anni impegnata nel progetto del CONI Provinciale denominato “I giovani incontrano i Campioni”, finalizzato alla diffusione della cultura e dei valori dello sport nelle scuole.Per portare avanti questa importante realtà, Elena si dedica anche all’attività dell’insegnamento, come allenatrice dello stesso Centro. Elena è arbitro nazionale di forme e freestyle e tecnico del Comitato regionale Lazio di Forme.

Attualmente, tra le giovani promesse troviamo due atleti che hanno iniziato da giovanissimi il loro percorso di taekwondo allo Sporting Club Nuovo Laurentino: Dafne Votino e Riccardo Pezzotti, entrambe cinture nere. Dafne Votino ha conquistato la medaglia di bronzo nel trio femminile ai recenti Campionati Europei di forme in Turchia, a soli 11 anni, alla sua prima partecipazione come atleta della nazionale italiana (http://www.taekwondoitalia.it/news/1792-campionati-europei-di-poomsae-e-freestyle-2019.html) Riccardo Pezzotti ha partecipato a varie competizioni di livello nazionale con ottimi risultati, tra cui spiccano le due medaglie d’oro alla Technical Cup 2018 e al Best Poomsae 2019 (triple-test).

Il vivaio delle giovani promesse è in fiore e vi è grande attenzione alla pianificazione delle attività: a giugno le giovani Anita, Aurora, Eleonora, Indira e Sofia prenderanno parti agli esami per cintura nera, unendosi, così, alle già cinture nere Denis e Germana che ogni lezione si impegnano negli allenamenti e supportano gli insegnanti. A dicembre è atteso il grande evento, l’esame di cintura nera del piccolo Pietro, cresciuto sportivamente al Centro.

Non è possibile non citare la storica “combattente” Patrizia Chiauzzi, più volte medagliata ai campionati italiani assoluti di combattimento, che ancora con passione e tenacia si mette ogni sera “corazza e caschetto” per allenare gli altri.
Un ringraziamento particolare va alla allenatrice Cristiana Roppo, anche lei giovanissima allieva del Maestro Cavalli e pluri campionessa italiana, che con il suo occhio attento, i suoi saggi consigli e la incondizionata generosità e disponibilità sempre mostrate, contribuisce con discrezione al raggiungimento dei migliori risultati agonistici, permettendo ad atleti e maestri di svolgere al meglio e serenamente l’attività sportiva.

Il risultato di questa attenta gestione ultratrentennale della Scuola di Taekwondo dello Sporting Club Nuovo laurentino, e che si spera di aver compendiato in queste poche righe, è un ambiente sereno, per molti una seconda famiglia, in cui tutti sono stati utili alla crescita degli allievi, vero fulcro dello sport, di qualsiasi cintura e capacità, senza pretese di protagonismo e con sempre chiaro in mente da dove veniamo: non si potrebbero mai, infatti, esaltare i risultati nostri e dei nostri atleti  – per rispetto e consapevolezza delle proprie origini, valori che speriamo di aver trasmesso a tutti – senza un sentito ringraziamento al Maestro Cavalli, che è e continuerà ad essere il Maestro di tutti noi (anche di Pietro).

Comunicazione di servizio




Per la gestione dell'emergenza da Covid-19, il centro è temporanemente chiuso e le attività di allenamento indoor sono sospese.



Nel caso interverranno delle novità avvertiremo tutto tramite i social o con l’app GIMMY.


Grazie a tutti coloro che ci hanno mostrato affetto e comprensione in questo difficile momento. A presto (speriamo)

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest

Share This